interazione tra gatto e pesce

pavialcentro

Bellissima interazione tra gatto e pesce che si baciano!

Un video ha spopolato online e riguarda una bellissima e dolcissima interazione tra gatto e pesce. La gattina Mika ama visitare questo piccolo stagno dove si trovano alcuni pesci, tra cui una carpa koi, e giocare con essa. I due animali si scambiano bacini, effusioni e carezze davvero toccanti. I due sono amici dal loro primo incontro tre anni fa.

I pesci Koi sono una forma estremamente popolare e colorata della specie ittica della carpa dell’Amur (Cyprinus rubrofuscus). Questi pesci sono comunemente tenuti come pesci ornamentali in stagni all’aperto o giochi d’acqua da giardino. Hanno una ricca storia nella cultura asiatica che risale a migliaia di anni fa, ma non sono imparentati con i pesci rossi nonostante la loro colorazione simile. I loro colori e comportamenti brillanti e vivaci possono fornire un tocco di colore e attività a qualsiasi laghetto all’aperto.

Koi è in realtà il nome informale di questa specie: sono spesso indicati come koi giapponesi o il loro nome giapponese, Nishikigoi. Nishikigoi è noto come il “gioiello del nuoto”. Nella cultura giapponese, i pesci koi sono spesso tenuti poiché simboleggiano fortuna, prosperità e buona fortuna. Un pesce koi fu esposto per la prima volta a Tokyo nel 1914, spingendo la loro popolarità in tutto il Giappone. Questo è stato anche il periodo in cui l’allevamento selettivo è iniziato a Niigata, in Giappone, che si è sviluppato e diffuso in tutto il mondo.

Solitamente pesci e gatti non vanno esattamente d’accordo, ma una sincera amicizia può comunque nascere. I gatti sono attratti dai pesci per lo stesso motivo per cui amano i topi. In poche parole, i gatti sono predatori e i pesciolini sono prede. I movimenti fluidi e aggraziati di un pesce sono rilassanti e rilassanti per te da guardare, ma a un gatto segnalano che è ora di entrare in azione e fare uno spuntino.